Corpo Bandistico Cesare Roveroni

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home > Scuola di Musica

La Scuola di Musica 'Roveroni'

La scuola di Musica “Roveroni” é l’istituto ad indirizzo bandistico del Comune di Santa Sofia. Legata in origine principalmente alla tradizione strumentale della banda, oggi essa ospita oltre ai tradizionali corsi di strumenti a fiato, quelli di pianoforte, chitarra, tastiera, violino, canto leggero, jazz, propedeutica musicale e teatrale: Inoltre sono attivi dall’anno scolastico 2005/06 alcuni laboratori: laboratorock (gruppi rock giovanili), informatica musicale, improvvisazione jazz. La scuola è nata negli anni Ottanta come espressione e volontà dell’Amministrazione di quel periodo, ed é oggi una realtà consolidata e accreditata non solo presso i cittadini di Santa Sofia, ma anche da parte di numerosi ‘utenti esterni’, ciò a testimonianza di una ormai comprovata esperienza ed organizzazione scolastica e didattica. 

Nell’anno scolastico 2005-2006 essa conta 130 allievi e 12 insegnanti; i docenti sono tutti diplomati in Conservatorio e attivi esponenti del panorama musicale classico e jazzistico in Italia. Pur essendo un’istituzione pensata in primo luogo come “vivaio” per il corpo bandistico, la scuola realizza il proprio indirizzo didattico non solo con la finalità di preparare i ragazzi alla futura ‘carriera in banda’, ma soprattutto con l’intento di dotarli degli strumenti necessari per ‘fare musica’, da soli o in gruppo; lo dimostra infatti la nascita proprio a Santa Sofia di numerose “bands” di musica rock e leggera, costituite da musicisti formatisi alla scuola “Roveroni”. Tra le attività promosse dall’Istituto fino ad oggi si ricordano il “Mini-ensemble”, costituito dai bambini della scuola, lo stage musicale per ragazzi “Musica Insieme”, giunto alla undicesima edizione, la Rassegna musicale “Musica Imbandita”, la Rassegna concertistica “Artinvalle – I suoni dalle antiche mura”, La seconda “Rassegna di Gruppi giovanili”. 

I corsi attivi durante l’anno 2006 – 2007

Se nei primi anni di attività la scuola offriva all’utenza una scelta limitata di corsi strumentali, oggi è invece in grado di soddisfare la richiesta – peraltro sempre più mirata e consapevole - di coloro che si avvicinano alla musica per hobby o con intento professionale. I corsi attivi per l’a.s.2006-2007 si distinguono in corsi strumentali ad indirizzo bandistico e corsi strumentali. I primi sono quelli direttamente legati agli strumenti della Banda, gli altri riguardano gli strumenti classici e moderni a corde e a percussione: 

Corsi strumentali - docenti in organico(*)

· pianoforte: Elena Indellicati, Carmen Sampaoli, Endriu Passavanti
· propedeutica musicale: Carmen Sampaoli 
· violino, solfeggio, propedeutica teatrale, labor. teatrale: Milena Crociani
· chitarra classica: Ivan Taroni
· tastiera, solfeggio, musica di insieme: Daniele Greggi
· canto leggero e jazz: Roberta Fabbri
· chit. elettrica: Matteo Scheda
· basso: Giuseppe Zanca
· musica d’insieme, batteria, laboratorock: Stefano Paolini

Corsi strumentali ad indirizzo bandistico

· flauto: Elisa Venturini
· ottoni: Giuseppe Zanca
· clarinetto: Daniele Greggi
· sax: Alessandro Fariselli 

(*) coordinatrice – Elena Indellicati

Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano, al sabato sia di mattina che di pomeriggio. La sede della scuola è ubicata nei locali della Scuola Elementare. 
Le lezioni di strumento – di trenta minuti ciascuna – sono individuali e sono impartite a cadenza settimanale, la lezione di solfeggio è collettiva ed ha la durata di un’ora e trenta, durante la quale si svolge anche la lezione di musica d’insieme. Il corso di solfeggio si divide in:
lettura ritmica e vocale (per i bambini dai sei agli otto anni)
solfeggio (per i bambini dai nove anni in su)
solfeggio (per adulti)
solfeggio per i diplomandi (per coloro i quali si preparano alla licenza di solfeggio presso il Conservatorio statale)
Il solfeggio per adulti si svolge in orario serale per agevolare gli studenti-lavoratori; le materie affrontate, oltre alla lettura musicale, sono pratica corale e nozioni di cultura musicale generale.

Propedeutica musicale

Propedeutica musicale, denominata anche avvio alla musica, è un corso rivolto ai bambini dai quattro anni in su. Si tratta di un’attività collettiva, prevalentemente basata sull’aspetto ludico legato alla musica e si prefigge come obiettivi prioritari quelli di avvicinare i bambini al canto, all’attività ritimica, all’ascolto ‘attivo’ (motorio, drammatizzato, ecc.), all’esecuzione strumentale con lo strumentario Orff. Le esperienze globali e socializzanti di cui tale attività si nutre, svolgono un importante ruolo educativo e formativo e contribuiscono alla crescita cognitiva - oltrechè artistica e affettiva – del bambino. La lezione ha la durata di un’ora, una volta alla settimana. 

Musica d’insieme

L’attività di musica di insieme è sicuramente una parte integrante della pratica strumentale, poiché mette in gioco diverse componenti oltre a quelle legate strettamente al proprio strumento: suonare con gli altri, seguire il gesto del direttore, sono solo una parte degli aspetti positivi legati ad essa. Le lezioni di musica d’insieme sono gratuite e sono rivolte a tutti gli allievi della scuola. La musica d’insieme viene svolta da due docenti i quali rispettivamente seguono: 

il “mini-ensemble” costituito dagli allievi ai primi anni (strumenti a fiato, archi, pianoforte); il repertorio affrontato spazia dalla musica popolare a quella classica; docente: Daniele Greggi. Le attività strumentali di gruppo si inseriscono all’interno del corso di solfeggio.

“musica d’insieme” frequentato dai ragazzi dei corsi avanzati (basso, chitarra elettrica, batteria, tastiera, ecc.); il repertorio è prettamente indirizzato verso la musica leggera, pop, rock, ecc.; docente: Stefano Paolini Le lezioni si svolgono a cadenza settimanale e hanno la durata di un’ora ciascuna. 

COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA STATALE

Dall’anno scolastico in corso, in accordo con dirigenti, insegnanti e genitori, nasce il progetto di inserire i corsi musicali nei cinque anni scolastici della scuola elementare, durante le ore scolastiche pomeridiane (dalle 14,00 alle 16,30). Le attività proposte sono collettive (propedeutica musical-teatrale) e individuali (strumento). 

PRIMO CICLO ELEMENTARE:
Corso di Propedeutica musicale e teatrale
- Durata: un’ora settimanale
- Docenti: Roberta Fabbri e Milena Crociani

Obiettivi, contenuti:
le linee guida della propedeutica musicale e teatrale si intrecciano in un unico percorso coerente e complementare, pur nel rispetto delle specificità delle singole discipline. Pertanto nel laboratorio teatrale si prediligono i giochi di movimento, al fine di conoscere meglio le potenzialità del proprio corpo e dello spazio in cui ci si muove, i giochi di espressione, di conoscenza e di relazione interpersonale. La voce costituisce il traid d’union fra linguaggio musicale e teatrale: esercizi di respirazione, uso del diaframma, conte, filastrocche, canzoni, ma anche poesie, brevi copioni e sceneggiature sono alcuni dei molti aspetti comuni in gioco durante le attività teatrali e musicali. Inoltre, l’ascolto, l’utilizzo dello strumentario Orff, del linguaggio musicale (da partiture non convenzionali alla costruzione di pentagrammi “mobili”) completano un progetto incentrato sulla scoperta e valorizzazione delle potenzialità espressive di ogni singolo individuo. 

Corso di strumento a richiesta individuale.

Obiettivi, contenuti: Il corso è rivolto sia i bambini principianti, sia a coloro già iscritti ai corsi di musica negli anni passati presso la “Roveroni”. La lezione ha la durata di mezz’ora se individuale o di un’ora se in compresenza con un altro allievo. Da un approccio conoscitivo dello strumento – potenzialità timbriche, tecniche ed espressive – si passa attraverso un progressivo percorso educativo volto alla produzione di semplici composizioni del repertorio popolare, classico e leggero. A seconda della risposta individuale dei singoli allievi, l’approccio “amatoriale” dell’inizio può indirizzarsi verso un lavoro mirato maggiormente ad approfondire gli aspetti tecnici legati al proprio strumento. Particolare attenzione é rivolta alla musica di insieme, dunque alla realizzazione di composizioni per duo, trio, ecc.

 

Prossimi Impegni

Calendario Eventi

<< Settembre 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Login


Copyright © 2018 Corpo Bandistico Cesare Roveroni. P.IVA 01687040400.
Piazza Matteotti, 1. 47018 Santa Sofia (FC).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni riguardo ai cookie utilizzati ti invitiamo a leggere le nostre cookie policy.

Ho preso visione e accetto i cookie da questo sito.